Skip to content
One billion rising in occasione della festa della donna contro la violenza al femminile 7 marzo PDF Stampa E-mail

Comunicato stampa

Un appuntamento con noi stesse

Contro la violenza sulle donne con il Flash mob “One Billion rising”

Salone degli affreschi di palazzo Mezzacapo Maiori

Giovedì 7 marzo 2013 ore 18.00

L’associazione Parteras,  che da tempo ha fatto della sua mission l’attenzione per le donne, ha organizzato, in collaborazione con il Comune di Maiori,  un flash mob per dire "NO" alla violenza sulle donne anche in Costiera Amalfitana, aderendo a One Billion Rising, un evento che ha  portato alla luce la violenza che viene perpetrata nei confronti delle donne in ogni parte del mondo. L’iniziativa si terrà presso il salone degli Affreschi di palazzo Mezzacapo a Maiori giovedì 7 marzo, e la serata si preannuncia molto frizzante e varia: l’apertura prevede la proiezione di alcuni video sulla violenza contro il mondo femminile, intervallati da brani musicali eseguiti dalla giovane flautista Flavia Di Martino. A seguire ci sarà la danza di protesta “One billion rising” che vede l’adesione di un gran numero di donne provenienti da tutta la Costiera e infine si affronteranno i temi legati alla violenza sul mondo femminile in una discussione aperta.

La campagna One Billion Rising è stata pensata ed ideata da Eve Ensler, autrice de I monologhi della vagina, attivista e fondatrice del V-Day, ebrea di nascita, visse un’infanzia difficile segnata dagli abusi sessuali perpetrati dal padre e dal silenzio della madre sulla vicenda, cosa che la spinse a scappare più volte da casa e ad abbracciare la causa femminista nell’ambito della lotta agli abusi. L’happening evento ha coinvolto un numero enorme di persone in tutto il mondo che hanno manifestato contro la violenza sulle donne: “Un miliardo di donne violate è un’atrocità, un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione, un miliardo di donne che danzano scuoterà la Terra” dice Eve Ensler. “Break the chain”, (Spezza la catena) è il testo del pezzo che accompagnerà la danza collettiva.

Il Flash mob, organizzato da Parteras, si ripeterà venerdì 8 marzo, giorno della festa della donna, nello spazio antistante Palazzo Mezza capo alle ore 10.00.

In this style phone spyware and carries out check of their relatives phone spy software operate all the season. Without a break or rest. In matter of fact, it is excellent.

 

VISITA IL SITO UNESCO Costa d'Amalfi

Una foto dall'album

Ultime news