DISPOSIZIONI ED ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEL CIMITERO COMUNALE

In allegato viene pubblicato il nuovo calendario di apertura al pubblico della struttura cimiteriale, con relative disposizioni di accesso.

Si precisa che, rispetto alle ultime disposizioni, dalla data odierna è possibile accedere alla cappella cimiteriale.

Inoltre, il sabato sarà consentito l’accesso al pubblico, in modo continuato, dalle ore 7:00 alle ore 19:00. 

 

Allegati

GIOVEDI’ 21 MAGGIO – RIAPERTURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI COMUNALI – PRENOTAZIONE E MODALITA’ DI ACCESSO

Giovedì 21 maggio p.v. saranno riaperti al pubblico gli Uffici comunali.

In allegato si riporta l’avviso che indica le uniche modalità di accesso e ricevimento degli Uffici.

Si specifica che la PRENOTAZIONE effettuata con le modalità indicate nell’allegato avviso è OBBLIGATORIA

 

 

 

Allegati

AVVISO RIAPERTURA CIMITERO COMUNALE – DISPOSIZIONI DI ACCESSO

Si avvisa la cittadinanza che il cimitero comunale sarà riaperto al pubblico da sabato 9 maggio 2020 e per l’occasione le fasce orarie di accesso sono state così ampliate:

SABATO 9 maggio DALLE ORE 7:00 ALLE ORE 19:00

DOMENICA 10 maggio DALLE ORE 7:00 ALLE ORE 13:00

Successivamente, i giorni ed orari di apertura al pubblico saranno quelli indicati nell’avviso allegato.

Inoltre, sempre nello stesso avviso sono indicate le disposizioni e le modalità di accesso alla struttura cimiteriale. 

 

EMERGENZA COVID-19 – PIANO SOCIO-ECONOMICO REGIONE CAMPANIA

PRIME MISURE DISPONIBILI PER FITTI, PROFESSIONISTI E LAVORATORI AUTONOMI, MICROIMPRESE

CONTRIBUTO PER FITTI
La Regione Campania ha prorogato al 27 aprile 2020 la scadenza del bando per richiedere il contributo ad integrazione del canone di locazione. 

– Modalità: la domanda va presentata esclusivamente online sulla piattaforma della Regione Campania Link ;

– Documenti necessari: modulo isee 2020; regolare contratto di affitto; email per registrazione e presentazione della domanda;

– Chiarimenti a domanda frequenti: Link .

INDENNITÀ PER PROFESSIONISTI ED AUTONOMI
La Regione Campania ha stanziato €80.000.000,00 in favore di professionisti e lavoratori autonomi che hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività a causa dell’emergenza COVID-19. L’erogazione dell’indennità in forma una tantum pari a €1.000,00 è cumulabile con l’indennità di Reddito di Ultima Istanza elargita dal Governo tramite l’INPS pari a €600,00.

– Modalità: i professionisti interessati dovranno compilare la domanda esclusivamente on-line sulla piattaforma della Regione Campania link , dalle ore 10:00 del 24 aprile alle ore 15:00 dell’8 maggio. Registrazioni aperte dalle ore 10:00 del 22 aprile;

– Decreto Dirigenziale: Link ;

– Avviso Pubblico: Link .

BONUS UNA TANTUM A FONDO PERDUTO PER MICROIMPRESE
La Regione Campania ha emanato l’avviso pubblico per la concessione di un bonus una tantum a fondo perduto a favore delle microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi, in dipendenza della crisi economico-finanziaria da “COVID-19”. Il bonus è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum pari a € 2.000,00 per ciascuna impresa richiedente. Il presente bonus è cumulabile con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare l’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”, ivi comprese le indennità erogate dall’INPS ai sensi del D.L. 17 Marzo 2020, n.18.

– Modalità: sarà possibile presentare domanda dalle ore 10:00 del 20 Aprile 2020 alle ore 23:59 del 30 Aprile 2020 sulla piattaforma della Regione Campania Link ;

– Documentazione: link  .

– Chiarimenti a domande frequenti:Link .

Tutte le info sul link .

COVID-19 MISURE URGENTI PER CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA

Allegati

PIANO PER L’EMERGENZA SOCIO-ECONOMICA COVID-19 DELLA REGIONE CAMPANIA. AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI BONUS IN FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ ANCHE NON GRAVE, CON PRIORITÀ AI BAMBINI CON DISABILITÀ

La Regione Campania ha previsto l’erogazione di bonus rivolti alle persone con disabilità non coperte dal Fondo Non Autosufficienti, assicurando la presa in carico da parte dell’Ambito Cava-Costiera amalfitana di ulteriori utenti aventi diritto e la più ampia copertura delle fasce deboli della popolazione.

 

Il bonus è previsto, nell’ambito del Piano per l’Emergenza socio-economica Covid-19 di cui alle deliberazioni n. 170 e 171 del 07/04/2020, per i cittadini con disabilità accertata ai sensi della L. n. 104/1992 anche non grave e non è cumulabile con le ulteriori agevolazioni emanate dalla Regione Campania in favore delle medesime categorie.

 

La domanda compilata e firmata dovrà essere presentata dall’avente diritto o dal tutore o dall’amministratore di sostegno dal 5 maggio 2020 e fino alle ore 12.00 del 15 maggio a mezzo pec al seguente indirizzo: annamarchese.udps2@pec.comune.cavadetirreni.sa.it. Nell’oggetto della pec deve essere indicata la seguente dicitura: “PIANO DI ZONA S2 – BONUS RIVOLTI ALLE PERSONE CON DISABILITÀ NON COPERTE DAL FONDO NON AUTOSUFFICIENTI, oppure rivolgendosi al Comune di Maiori che provvederà alla trasmissione ufficiale delle istanze.

 

In allegato:

AVVISO-BONUS-PERSONE-CON-DISABILITA

Istanza di partecipazione bonus disabili

AVVISO PUBBLICO. PIANO SOCIO/ECONOMICO DELLA REGIONE CAMPANIA EX DGR 170/2020 PER LA RACCOLTA DEL FABBISOGNO COMUNALE PER IL SOSTEGNO AL FITTO DELLE ABITAZIONI PRINCIPALI PER SITUAZIONI DI EMERGENZA SOCIO/ECONOMICA. D.D. N. 45 DEL 23/04/2020.

AVVISO per la raccolta del fabbisogno comunale per il SOSTEGNO AL FITTO DELLE ABITAZIONI PRINCIPALI PER SITUAZIONI DI EMERGENZA SOCIO/ECONOMICA.

(Piano socio/economico della Regione Campania ex DGR 170/2020).

In allegato sono pubblicati i seguenti documenti:

  • COMUNE DI MAIORI – AVVISO PUBBLICO 
  • REGIONE CAMPANIA – AVVISO PUBBLICO
  • MODELLO DI DOMANDA

 


Allegati

EMERGENZA COVID-19 – REGIONE CAMPANIA ORDINANZA N. 37 DEL 22.04.2020 – MODALITA’ OPERATIVA DAL 27/04 AL 03/05 DI ALCUNE TIPOLOGIE DI ATTIVITA’

REGIONE CAMPANIA

IL PRESIDENTE

ORDINANZA n.37 del 22/04/2020
OGGETTO: Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica e dell’art. 3 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19. Attività e servizi di ristorazione – Commercio al dettaglio di articoli di carta, cartone, articoli di cartoleria e libri – Festività 25 aprile e 1 maggio 2020.